LA GIURIA in
SEMIFINALE e FINALE

giuria e pubblico!!.jpg

Composta da Professionisti in campo Musicale, Compositivo, Didattico e Discografico

QUALORA UNO O PIU' GIURATI CONOSCESSERO IL CANDIDATO
NON POTRANNO GIUDICARLO NE' VOTARLO

Curriculum Giuria 2021

Carola Cora - Presidente di Giuria, ideatrice del concorso Premio Ego Art, cantante Jazz dal 1985, Mental Coach e Vocal Trainer dal 1999.
La sua Missione è l'amore unita alla musica e all'onestà intellettuale.
Si occupa di insegnare nel canto pop, rock e jazz la tecnica vocale, la capacità di interagire ed entrare in relazione emotiva e comunicativa sul palco con il pubblico e di trovare la propria centratura lavorando sulla crescita personale e sull'evoluzione vocale e  della persona. 
Oggi al suo attivo ha circa 70 allievi, nel 1999 ha fondato la CC Voice Academy Musica e Cultura, scuola di pensiero e ha  ideato il"Vocal Control" metodo funzionale per la voce Parlata e Cantata e per la Comunicazione.
Ha cantato con jazzisti di fama nazionale e internazionale quali Claudio Chiara, , Luciano Milanese, Fabrizio Bosso, Alessandro Minetto, Sergio Di Gennaro, Fabio Gorlier, Fulvio Chiara, Alessandro Maiorino, Fulvio Albano, Nicola Muresu, Enzo Zirilli, Gian Paolo Petrini, Francesco Tringali, Palmino Pia...
Nel 2021 è  uscito il suo nuovo album "UPRISING"  registrato in presa diretta  live 

Nel 2007 incide il disco You & My Soul con il Carola Cora & Friends sempre live.

Partecipa al festival del Jazz di Moncalieri in tutte le edizioni

Esibizioni come cantante jazz solista in tutto il nord Italia, in Francia, Germania e Grecia, collaborando con jazzisti di fama internazionale come Claudio Chiara,

Solista dell’Orchestra Sinfonica Musiche da Film CDMI – A.Gi.Mus.

Cantante solista per la Colonna sonora del Museo Nazionale del Cinema


www.carolacora.com

Massimo Botter - Diplomato in Pianoforte, ha intrapreso gli studi di Composizione con Azio Corghi, diplomandosi nel 1996 con Alessandro Solbiati al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e in Musica Elettronica con Riccardo Sinigaglia.

Vincitore di importanti concorsi Nazionali e Internazionali fra i quali il “XXI Premi Reina Sofia” di Madrid, il Premi Internacional “Orquestra Simfònica de Illes Balears”, il concorso Toru Takemitsu Composition Award di Tokyo e Biennale di Lisbona. Ha partecipato a varie rassegne e festival di musica contemporanea fra i quali: Biennale di Venezia, Festival BBK (Bilbao) 2011, La Quincena Musical de San Sebastián, Théâtre de l’Opéra, S. Etienne, Le NEM Saison di Montréal, Milano Musica, RAI Nuovamusica, Rencontre de Musique Nouvelle di St. Irénée (Canada), MITO SettembreMusica, Festival Internazionale di Santander, ecc. ecc.

Sue musiche sono state trasmesse da emittenti radiofoniche e televisive internazionali quali: Rai Radio3, RTVE, RTSI, NHK Tokyo, Radio Classica, Radio Beethoven de Chile, Radio Classica.

Molti i cd pubblicati, fra i quali: Dettals (ACA 2000), Interpretenportrait (Zeitlang 2003), Agli inquieti spiriti (Stradivarius 2006), Around Messiaen (LIM 2009), Shortcuts (Ein-Klang records 2010), SCREAM (Stradivarius 2010) Tentative Wings (Verso 2011), Highlands and Sea (UA2020)

Ha insegnato Composizione, Composizione Applicata alle Immagini, Analisi, presso i Conservatori di Bologna e Salerno; attualmente insegna presso il Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio Calabria e presso la Civica Scuola di Musica “C. Abbado” di Milano


www.mbotter.it/blog

Andrea Ravizza - Diplomato in Composizione con massimo del voti, lode e menzione al Conservatorio G. Verdi di Torino e vincitore di numerosi premi in concorsi internazionali, compone e arrangia per orchestra, ensemble, orchestra di fiati, big band, gruppo vocale. 
Collabora stabilmente da più di dieci anni con RaiCom, in particolare con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai in qualità di compositore, direttore e arrangiatore.

Ha pubblicato con RaiCom, RAITrade, RTI, Palomar - Television and Film production, Jazz CiTy Records, Leonardi Edizioni Musicali, Puntorec Edizioni Musicali e Scomegna Edizioni Musicali.

Dal 1997 al 2008 socio titolare di A&A Recordings, società di produzione musicale e studio di registrazione.

Collabora con Audio Modeling, azienda italiana leader nella realizzazione di strumenti virtuali a sintesi per modelli fisici (Synchronous Wave Acoustic Modeling (SWAM)).

Collaborazioni: i concerti al Quirinale, Filarmonica '900 del Teatro Regio di Torino, Coro dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia - Roma, Gruppi da camera dell’OSN RAI, RAI Yoyo, RAI Ragazzi, Orchestra Sinfonica Mitteleuropea, Orchestra A.Gi.Mus, Moncalieri Jazz Festival, Orchestra Master dei Talenti CRT, Emilia Romagna Festival - Festival di musica classica, Expo 2015 Padiglione 0, Palomar -Television and Film production, Expo 2025, La Reggia di Venaria, Comitato Italia 150, Comune di Torino, Museo dell’automobile - Museo Egizio - Torino, Museo Nazionale del Cinema, Associazione DeSono, Italian Sax Ensemble, CNA - Piemonte, La Nuova Arca, MITo (2015, 2014, 2012, 2010), Piemonte in Musica, Romanian Athenaeum, Rotary Piemonte, Teatro Stabile - Torino Classical Music Festival.

www.andrearavizza.com

Fabio Gurian - Compositore, arrangiatore, direttore d'orchestra, docente.
L'interesse per la musica classica e contemporanea insieme al compimento del proprio percorso di studi - strumentazione e direzione d'orchestra - lo hanno portato ad interessarsi alla scrittura per organici strumentali acustici inseriti in ambiti professionali che vanno dalla musica pop, al ritmo-sinfonico, alla musica applicata.
Come compositore-arrangiatore delle parti orchestrali in ambito pop ha collaborato con molti artisti del panorama italiano, a partire dalla band Subsonica fino ad arrivare ai lavori di Ivano Fossati, Le Vibrazioni, Pooh, Emma Marrone, Marco Mengoni.
Per l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, ha riorchestrato la musica originale del Carosello (Carosello reloaded), RaiUno, per Arturo Brachetti ha

realizzato e diretto gli arrangiamenti dedicati allo spettacolo "Allegro un po troppo" trasmesso su Rai3 e Rai5 (2013/14).
Nella veste di orchestratore e direttore d’orchestra ha preso parte a tredici edizioni del “Festival della Canzone Italiana Città di Sanremo”: fra gli artisti accompagnati nell’esibizione ci sono Subsonica, Patti Pravo, La Cruz, Marco Mengoni, Red Canzian, Dolcenera, Francesco Gabbani e la coppia Francesca Michielin- Fedez.
L'attività di direttore d'orchestra lo ha portato a dirigere in studio e/o in concerto orchestre quali Czech National Symphony Orchestra, Orchestra Ritmo-sinfonica della Rai, Orchestra Sinfonica Città di Sanremo, SIF 309 di Sofia, Brilliant String (Londra), Orchestra Bruno Maderna, Roma Sinfonietta, Orchestra dell'Arena di Verona.
Già docente di "teoria dell'armonia, analisi e arrangiamento pop" presso il Conservatorio G.F.Ghedini di Cuneo.

Carlo Miori - Diplomato in Organo e composizione Organistica, compimento inferiore di Pianoforte e di Composizione presso il Conservatorio G. Verdi di Torino, affascinato dal mondo dell’audio recording, iniziando come programmatore midi e successivamente come fonico, da vita al proprio studio di registrazione "Only Music Studio".

Nel 2005 inizia un'altra importantissima attività parallela a Only Music Studio. Lavora come fonico presso lo studio di Lele Melotti a Milano, dopo averne curato l'allestimento Pro Tools ed il cablaggio.

Alcune delle sue esperienze lavorative:

Renato Zero, Fiorella Mannoia, Eros Ramazzotti, Tiziano Ferro, Gianni Morandi, Mina, Gigi D'alessio, Anna Tatangelo, Samuele Bersani, Ron, Max Pezzali, Alexia, Xfactor, Francesco Baccini, Luca Scarpa, Tazenda, Gianmaria Testa, Shell Shapiro, Ricardo Montaner, Claudio Guidetti, Adriano Pennino, Luca Vicio, Ferdinando Arno’, Max Longhi, Fausto Cogliati, Pepe Vessicchio, Valdi Tosetto, Ugo Viola, Andrea Ravizza, Amedeo Bianchi, Piero Fabrizi, Danilo Minotti, Albert Hera, Alberto Marsico, Enzo Zirilli, Fabrizio Bosso, Diego Borotti.

Conservatorio G. Verdi Di Milano: Musica d’insieme Biennio Pop Rock (2019-2020). Docente sessione speciale - Comissione 2

Innumerevoli produzioni di spicco per il gruppo BAGUTTI (arrangiamento e direzione artistica) dal 2000 al 2021.
2021 Italian&Swiss Jazz Festival, 2020 Moncalieri Jazz Festival Streaming

Sequenze Band Stadi Live Tour:

2019 Renato Zero Live Tour

2018 Eros Ramazzotti        ​

2018 Diretta Rai Concerto e Trasmissione Televisiva “Pino E’”

2018 Laura Pausini Circo Massimo (Recording Show)
2017 Tiziano Ferro Live Tour Stadi
2015 Tiziano Ferro Live Tour Stadi

Relatore In: Arte Della Voce (Ravenna) Agora’ Del Canto (Modena) Con Dott. Franco Fussi Ed Alberto Quarello (2018-2020)

Concerto A Impatto Zero: Longarone e Moncalieri Jazz Festival 2019

Dal 2008 Programmazione, Editing, Realizzazione Sample e Librerie Ketron

Programmatore ed Arrangiatore per Mabusotf (2000-2004)

Anna Petracca - Laureata in vocalità afro-americana presso il Conservatorio di musica "G.F. Ghedini" di Cuneo, co-fondatrice e presidente dell’Associazione Palcoscenico - Performing Arts Center, scuola di musica e teatro a Cuneo, Anna Petracca ha esperienza come cantante solista in Italia e all'estero e come docente di canto moderno presso vari Istituti Musicali. Collabora attualmente con gli strumentisti Alfredo Matera, Luca Allievi, Fabrizio Veglia, Francesco Bertone, Carlo Raviola su progetti relativi a diversi generi musicali
E' inoltre direttrice del Rhapsody Pop Choir e del Cuneo Gospel Choir

Daniele Ronda - Considerato uno tra i più accreditati interpreti del cantautorato italiano. A metà degli anni '90 inizia la sua attività nel mondo della musica come autore di successo, scrivendo hit nazionali per artisti di primissimo livello come" lascia che io sia" per Nek o" baciami adesso "per Mietta che partecipa a Sanremo.
Nel 2014 Ligabue lo chiama per l'opening act del suo mondovisione tour nelle tappe dello stadio olimpico di Roma e dello stadio San Siro di Milano.
Nel 2014 e nel 2015 presenta i suoi brani sul palco del primo maggio di Roma. Riceve il Premio Lunezia, già assegnato a mostri sacri come Fabrizio De Andrè, Lucio Dalla, Ligabue, Vasco Rossi e Ivano Fossati.

Il suo ultimo disco “La Rivoluzione”  riceve il Premio Enriquez come Miglior album dell’anno per la categoria musica pop e d’autore e il brano omonimo è candidato al Premio Amnesty International